REGOLAMENTO SPORTIVO

Ogni giocatore è tenuto a conoscere ed a rispettare le regole del golf e le norme di etichetta contenute nell’opuscolo ufficiale redatto dal Royal and Ancient Golf Club of St. Andrews.
Suddette norme e regole sono pubblicate dalla Federazione Italiana Golf alla quale il Golf Club La Romanina è affiliato.

Ogni giocatore è inoltre tenuto a conoscere e rispettare le regole locali generali e/o temporanee emanate dalla Commissione Sportiva e le norme generali di comportamento qui di seguito riportate.

1. L’accesso al campo è riservato ai giocatori classificati ed ai giocatori non classificati che abbiano ottenuto la specifica autorizzazione dalla Segreteria in merito alla Carta Verde; essa è emessa da un professionista dietro valutazioni sufficienti di capacità di gioco e conoscenza delle regole e delle norme di comportamento da parte del giocatore.
E’ tuttavia consentito l’accesso al campo ai giocatori principianti accompagnati da un professionista, nei limiti delle necessità didattiche.
E’ facoltà della Segreteria negare l’accesso al campo ai giocatori che non siano in grado di documentare il possesso di handicap o carta verde e che non siano regolarmente tesserati presso la Federazione Italiana Golf.

2. I giocatori non classificati minori di 12 anni potranno accedere al campo esclusivamente accompagnati da un adulto classificato che sarà personalmente responsabile del loro comportamento.

3. La precedenza sul percorso, per le partite fuori gara, deve essere rispettata e fatta rispettare da tutti i giocatori come si riporta qui di seguito:

  • - qualsiasi partita che effettua un giro convenzionale di 18 buche ha la precedenza sulle partite che effettuano un giro più breve o diverso.
  • - in situazioni ove sarà necessario organizzare le partenze con i tee times, i giocatori prenotati per la partenza, avranno la precedenza su tutti gli altri.

4. E’ vietato praticare sul percorso con più di due palline o con delle palline del campo pratica e in ogni caso, in cui la ripetizione di un colpo non giustificata dalle regole, possa ritardare il gioco della partita che segue.
I colpi di prova sui tee di partenza devono essere effettuati senza arrecare danni al manto erboso e senza ritardare lo svolgimento del gioco.
E’ vietato asportare palline del campo pratica al di fuori dello stesso nonché raccogliere palline di pratica già utilizzate sul driving range.

5. E’ vietato attraversare i green, i collar, i tee di partenza con i carrelli e i golf car.

6. La guida dei golf car è vietata ai minori di 18 anni; i maggiorenni non possono trasportare più persone di quelle previste dal costruttore.
L’utilizzo dei golf car personali è subordinato alla prova della estistenza di una copertura assicurativa per la responsabilità civile nei confronti di terzi.
La prova è una documentazione da consegnare in Segreteria.

7. E’ severamente vietato giocare dalle zone dichiarate “terreno in riparazione“ o che siano evidentemente tali.

8. Ogni giocatore, o suo caddie o suo accompagnatore, deve evitare di disturbare in qualsiasi modo gli altri giocatori sul percorso, in particolare quelli sui green e quelli sulle partenze limitrofe.
Ogni giocatore deve anche utilizzare diligentemente i cestini per i rifiuti posti alla partenza di ogni buca evitando di lasciare sul campo qualsiasi traccia del suo passaggio.

9. Le buche vanno giocate nella sequenza del giro convenzionale.
E’ vietato iniziare il gioco da buche diverse dalla 1 o dalla 10, salvo che con l’espressa autorizzazione della Segreteria giustificata da particolari situazioni.

10. E’ vietato l’accesso ai locali del Circolo ( Club House, Segreteria, Bar, Ristorante ) con scarpe chiodate.

11. Le partite con più di quattro giocatori non sono previste dalle regole del golf, le stesse salvo casi eccezionali che richiedono sempre l’esplicita autorizzazione della Commissione Sportiva o della Segreteria, sono vietate.

12. Le modalità di iscrizione alle gare e gli orari di partenza sono decisi dalla Segreteria in accordo con la Commissione Sportiva ad esclusione dei casi ove vi sia un Comitato incaricato di gestire la gara.
Le iscrizioni alle gare si chiudono inderogabilmente alle ore 15.00 del giorno precedente la prima giornata di gara.
Nelle gare che fanno parte del Campionato Sociale, le partenze verranno preparate preferibilmente per ordine di hcp.
La disdetta alla partecipazione di una gara va comunicata almeno un’ora prima dell’orario di partenza, in caso contrario il Socio sarà soggetto ad un “richiamo sportivo“; nel caso in cui questa infrazione sia ripetuta nell’arco dei 3 mesi sarà automaticamente inibita la partecipazione alle gare del primo week end successivo.

13. Fatte salvo le sanzioni conseguenti all’apertura di un procedimento disciplinare per i casi più gravi, è facoltà della Commissione Sportiva emettere, in casi di violazione delle norme, nei confronti dei giocatori un provvedimento di richiamo sportivo ed in caso di ripetute infrazioni di inibire al giocatore l’accesso al percorso o alle strutture di pratica per un periodo di tempo.

14. Le sole persone autorizzate ad impartire lezioni o insegnamenti relativi al gioco del golf sono i maestri professionisti riconosciuti dalla F.I.G.

15. E’ proibita la pratica al di fuori dei settori espressamente destinati ad essa; sul putting green e nelle vicinanze di esso è vietato praticare con bastoni diversi dal putt, salvo che in prossimità ed in direzione della bandiera destinata agli approcci.

16. Per l’accesso al campo, campo pratica e putting green è necessario un’ abbigliamento adeguato e consono ad un Circolo di Golf.

17. E’ severamente vietato accedere al campo, campo pratica e putting green in condizioni di campo chiuso, ad esempio: chiusura causa condizioni metereologiche che avverse, trattamenti sul campo, ecc.

18. E’ nell’interesse e nel dovere di ogni Socio farsi parte diligente per eliminare gli inconvenienti derivati dal mancato rispetto da parte di altri soci o di ospiti delle regole di comportamento sopra elencate, segnalando tempestivamente i comportamenti difformi in Segreteria.

La Commissione Sportiva tramite la Segreteria ed il personale addetto curerà il rispetto delle norme contenute nel presente regolamento ed attiverà le procedure previste dallo Statuto in caso di violazione di esse.

PROSSIME GARE:

SABATO 25 NOVEMBRE
FINALE CLUB DEI GIOVANI
REGOLAMENTO A PARTE

DOMENICA 26 NOVEMBRE
TROFEO DEGLI SPONSOR
9 BUCHE LOUISIANA A 4 GIOCATORI

ULTIMI RISULTATI:

DOMENICA 12 NOVEMBRE
LOUISIANA 2 TRAVEL #3
LOUISIANA A COPPIE - VIAGGIO PER I VINCITORI

Classifica - Netto »
Classifica - Lordo »

Calendario completo »